TomTom #GETGOING

TomTom #GETGOING
La destinazione non conta, l'importante è fare il primo passo.

PROSSIMA CORSA

PROSSIMA CORSA
19/11/2016 Podisti da Marte

6 gennaio 2009

Gara saltata e la prossima gara...


6 gennaio: ultimo giorno di ferie e prima gara dell’anno. La “Staffetta della Befana” è il grande evento di apertura dell'anno sociale del Road Runners Club Milano; si tratta di una classicissima che si corre lungo le pendici del Monte Stella a Milano.
Come potete vedere dalle foto, non sono andato anche perché da casa è dura uscire con l'auto o la moto e credo che sia saltata.
Saltata, dunque, la prima gara dell'anno, vi anticipo qualcosa sulla mia prossima gara "ufficiale", la Mezza maratona delle Due Perle.

[testo ripreso dal comunicato stampa di D. Mazzone – Addetto Stampa della gara]

Domenica 8 febbraio sono previsti circa 2.500 partecipanti in occasione della quarta edizione della “Mezza Maratona delle Due Perle”.
Lungo un percorso che tocca località da cartolina come Santa Margherita Ligure, Paraggi, la Cervara, il Covo di Nord Est e Portofino si disputerà quello che ormai è un evento sportivo di grande importanza nel calendario podistico nazionale.
Quanto ad atleti in gara, gli organizzatori (Atletica Golfo Paradiso Rapallo, Comuni di Santa Margherita e Portofino) per l’edizione 2009 si sono assicurati un trio di atleti azzurri stellare: Ornella Ferrara, Ottaviano Andriani e Giacomo Leone.
Ornella Ferrara, capace sempre di prestazioni attorno all’ora e quindici, è un vero mito dell’atletica azzurra, Ornella vuole ancora giocare le sue carte in virtù di una classe immensa. Ottaviano Andriani, più volte azzurro, in passato ha preso parte con successo ai mondiali di maratona e ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi di Pechino. L’anno scorso è giunto terzo di poco, al termine di un’appassionante volata con i soliti keniani e vuole riscattarsi con una pronta vittoria. Altrettanto motivato sarà Giacomo Leone, ultimo italiano a avere vinto la maratona di New York (1996) e già primatista italiano con un crono di 2h07’52” ottenuto nel 2001 in Giappone.
Non mancheranno poi, altri atleti, visto che la gara è stata inserita nel “circuito aureo” delle mezze maratone che faranno da tappa di avvicinamento alla Maratona di Roma e di altre competizioni blasonate a dimostrazione del rispetto che la “creatura” di Fenelli si è guadagnata in ambito nazionale. Questo perché il montepremi in grado di accontentare tutti, l’accuratezza dei dettagli, la cura nell’accoglienza dei podisti, rendono la gara ancora più affascinante, fanno scoprire sempre di più angoli nuovi, scenari magnifici sospesi fra azzurro e verde, a passo di corsa.
Tutte le informazioni Per l’iscrizione sono rintracciabili sul sito ufficiale o telefonando ai numeri 339.5031569 o 0185.283412. Chi gravita a Milano o zone licantrope può recarsi Verde Pisello in Via Lodovico il Moro, 9 a Milano (lungo il Naviglio Grande) e iscriversi direttamente grazie a Paolo, nume tutelare di tutti noi Trop Runners.

4 commenti:

Mathias ha detto...

ma è la prospettiva da casa tua? quanta nevee

Pimpe ha detto...

ho letto da lucky73 che poi il tutto si e' trasformato in allenamento.. :-)

Lucky73 ha detto...

In effetti la staffetta non c'è stata, ma eravamo una trentina e abbiamo fatto un bellissimo allenamento! Naturalmente tutti dotati di gomme da neve e catene ai piedi :-))

La mezza che racconti mi han detto essere molto bella, ma anche molto ostica...non è piana e mette a dura prova le gambe.

Claudio ha detto...

Le foto sono proprio casa mia (dal balcone) ieri. Oggi non è cambiato molto...